Recensioni

Anker SoundCore – Recensione

Una cassa bluetooth con un’autonomia di 24 ore che suona anche bene?? Impossibile ci verrebbe da pensare! Anker SoundCore è qui per dimostrarcelo . Scopriamola insieme nella nostre recensione.

Vedi su Amazon.it Anker Soundcore

  • Qualità del suono:

Abbiamo testato Anker SoundCore utilizzando Spotify settato sulla qualità massima dello streaming musicale, utilizzando principalmente la connessione bluetooth dato che probabilmente è quella più utilizzata per questi tipi di speaker.anker soundcore

Ecco il nostro verdetto:

Bassi:

in termini di volume, i bassi sono più piacevoli di quanto ci si potrebbe aspettare da una cassa bluetooth di queste dimensioni. Particolarmente sorprendente la qualità che riescono a mantenere.

Di solito quando uno speaker di piccole dimensioni prova a esaltare i bassi, finisce per dar luogo ad un suono ovattato, poco chiaro, ma Anker con la sua Soundocre ha fatto un lavoro ottimo, mantenendo la qualità pur esaltando i bassi.anker soundcore in

I bassi profondi in “Trouble” dei “TV on the Radio” sono riprodotti bene e non ci danno l’impressione di alcuna perdita di qualità della canzone.

Medi:

i medi sono buoni e senza distorsioni, solo in alcuni brani più complessi perdono un poco di definizione, ma nell’insieme risultano comunque molto buoni, soprattutto per la riproduzione delle parti vocali.

Alti:

anche qui la cassa si comporta molto bene, anche se a volume massimo gli alti tendono a gracchiare, come generalmente in ogni speaker di questa fascia di prezzo.

  • Design e costruzione:

Anker SoundCore non è una cassa bluetooth vistosa ed ha un design minimal che potrebbe essere confuso con altri speaker. Questo non significa sia brutta, semplicemente comune.

La cassa è un piccolo parallelepipedo di plastica nera su tutti i lati, eccetto sul frontale in cui è presente una griglia con impresso in bianco il nome dell’azienda.

All’interno della griglia possiamo notare un piccolo led di notifica blu. Lampeggia quando la cassa è pronta a connettersi, rimane blu quando connessa e diventa rosso quando la batteria è quasi scarica.
up anker soundcore

La plastica non risulta molto oleofobica, quindi se vogliamo mantenere l’aspetto pulito di quando l’abbiamo tirata fuori dalla scatola, dobbiamo pulirla spesso per eliminare le ditate.

Sopra alla cassa bluetooth troviamo i tasti di controllo: volume, play/pausa, accensione e connessione bluetooth.

Il design estremamente minimal a noi non di Casse-Bluetooth piace abbastanza, e troviamo Anker SoundCore una cassa esteticamente poco invasiva, ovvero se posta su un tavolo o sulla scrivania non è un oggetto che attira molto l’attenzione.

Lo speaker sembra discretamente solido, ma se cercate qualcosa di durevole, probabilmente Anker SoundCore non sopravviverà a più di qualche caduta (guarda Divoom Voombox Outdoor).

  • Batteria:

Grazie alla sua batteria da 4400mAh l’autonomia di Anker SoundCore è spettacolare, e non stiamo esagerando. La casa produttrice dichiara un’autonomia di più di 24 ore di riproduzione costante. Nei nostri test non siamo riusciti a scaricarla, nonostante un intenso utilizzo.

Se la nostra cassa bluetooth ideale deve avere come caratteristica principale l’elevata autonomia, questa sicuramente è quella che fa al caso nostro!

  • Connettività:

La connettività di questa cassa bluetooth è leggermente migliore rispetto a quella degli speaker della stessa fascia di prezzo.  Anker SoundCore è dotata di bluetooth 4.0 e un raggio di connessione di  circa 10 metri che lavora discretamente bene.  Se si superano i 7 metri la connessione comincia a vacillare e salta se tra il nostro dispositivo e la cassa ci sono dei muri. Se invece tra noi e la cassa non ci sono ostacoli, la connessione regge veramente bene.

Oltre alla connessione bluetooth la cassa è dotata di un attacco AUX per consentire il collegamento dei device non dotati di tecnologia bluetooth.

È assente l’NFC.

  • Prezzo:

Su Amazon Anker SoundCore si può trovare a circa 40€, un prezzo sorprendentemente basso per le caratteristiche di questa cassa bluetooth.

  • Scheda tecnica:

Dimensioni: 16,5 x 4,5 x 5,4 cm

Peso:  365g

Driver : 2 da 3W ciascuno

Autonomia : 24 ore

Capacità batteria: 4400 mAh

Tempo di ricarica : 5 ore

Bluetooth : 4.0

Portata Connessione: 10m

NFC: no

Microfono: no

  • Conclusioni:

Anker SoundCore è senza dubbio uno delle migliori casse bluetooth che possiamo comprare se il nostro budget massimo è 50 euro. La qualità del suono in proporzione alle dimensioni della cassa è molto buona, infatti suona come una cassa del doppio delle sue dimensioni. Certo la qualità dei bassi risente della sue piccole dimensioni, ma risulta comunque sorprendente.

Se siete alla ricerca di un prodotto di buona qualità ad un prezzo decente, questa cassa fa sicuramente al caso vostro.

È stato coraggioso da parte di Anker dichiarare 24 ore di autonomia, perché è molto difficile conciliare autonomia e qualità del suono, cosa veramente riuscita invece su questa cassa bluetooth.

Anker SoundCore rappresenta in pieno la filosofia dell’azienda: buona qualità ad un buon prezzo!

  • Pro e contro:

pro:

Qualità del suono

Autonomia

Prezzo

Contro:

La plastica trattiene le ditate

 

Compra su Amazon.it Anker Soundcore

 

Immagini prese da Google Immagini.

Leave a Reply