Inateck MercuryBox

Inateck MercuryBox – Recensione Completa

Inateck MercuryBox Recensione

Recentemente Inateck MercuryBox abbiamo recensito Inateck BP1109, una cassa bluetooth che ci è piaciuta davvero tanto come entry level.

Ora tra le mani abbiamo Inateck MercuryBox : la “sorella maggiore” che, per specifiche e stile, promette veramente bene.

Ma è tutto oro ciò che luccica? Scopriamolo nella recensione completa!


Vedi su Amazon.it

 

Cosa c’è in confezione

 

Non appena abbiamo aperto la confezione siamo piacevolmente rimasti colpiti dalla quantità, ma soprattutto dalla qualità degli accessori.

Insieme a Inateck MercuryBox troviamo ovviamente il libretto delle istruzioni (in italiano, francese, inglese e cinese), una custodia in pelle, un laccetto da attaccare alla cassa, cavo Aux e un cavo microUSB per la ricarica.

I due cavi sono di una fattura spettacolare, belli e molto resistenti.

Non è certo cosa da tutti avere una confezione così ricca di accessori (di ottima fattura), brava Inateck!

 

 

Qualità del suono

 

La cassa bluetooth suona molto bene considerando il prezzo e le dimensioni, ma il suono risulta sempre leggermente inscatolato.

Questo probabilmente è dovuto alle piccole dimensioni della cassa (23,2 x 11 x 8,6 cm) e al tessuto waterproof che ricopre gli altoparlanti.

Grazie ai suoi 2 driver da 5 Watt l’uno, quindi 10Watt di potenza totale, il volume massimo raggiunto è buono ma non uno dei più alti da noi riscontrati.

 

Bassi

I bassi sono abbastanza presenti e definiti, molto migliori di altre casse dello stesso settore (come ad esempio Divoom Voombox Outdoor).

Avremmo voluto qualcosa di più in termini di bassi, ma dobbiamo ricordarci che stiamo comunque trattando un prodotto da meno di 50€ !

 

Medi

I medi sono limpidi e corposi, purtroppo però sono un po troppo presenti.

Capita a volte che i medi vadano a sovrastare alti e bassi, ma questo non significa che Inateck MercuryBox suoni male, anzi!

Questo piccolo difetto la rende perfetta per l’ascolto di canzoni con una gran presenza di parti cantate, dove la voce viene ben esaltata.

 

Alti

Anche gli alti sono ben definiti, ma a volumi elevati tendono a distorcere un poco.

Nulla di trascendentale, anche perché in molte situazioni non sarà necessario raggiungere il volume massimo della cassa, però è comunque nostro dovere segnalarlo.

 

Design e Costruzione

Design molto elegante e ricercato a nostro parere, ci piace la trama dei fori sugli speaker e la leggera curvatura sulla cima della cassa.

Qualità costruttiva veramente ottima, sia a livello di materiali scelti che per qualità dell’assemblaggio.

Durante i test molte amici hanno notato Inateck MercuryBox, hanno chiesto il prezzo e quando hanno scoperto il costo sono rimasti a bocca aperta!

Eh si, il corpo in alluminio e il design danno a questa cassa proprio un aspetto premium.

L’unico tono cheap è il rumore “plasticoso” dei tasti quando vengono premuti, ma questo è proprio andare a cercare il pelo nell’uovo!

Tutti i pulsanti si trovano sul lato superiore della cassa bluetooth, in ordine sono: accensione, play, bluetooth e tasti del volume.

I tasti del volume, nella cassa testata, se premuti consentono un cambio di traccia (+ sucessiva, – precedente).

In recensioni più vecchie abbiamo notato che la gestione del volume era differente:  si gestiva tenendo premuti i tasti e le tracce si cambiavano con un tocco singolo (come per Inateck BP1109).

Probabilmente è stato fatto un aggiornamento software o una nuova versione dello speaker per invertire le due funzioni (fortunatamente).

Il pulsante Bluetooth serve per disaccoppiare la cassa se già collegata a un dispositivo bluetooth o, se riceviamo una chiamata, per rispondere.

Con Inateck MercuryBox è possibile effettuare chiamate in vivavoce, grazie alla presenza del microfono incorporato.

L’audio registrato dal microfono non è male, non ottimo ma comunque soddisfacente.

Sul lato destro dello speaker troviamo uno sportellino in gomma che protegge dall’acqua la porta microUSB per la ricarica  e l’ingresso da 3,5 mm.

Inateck MercuryBox è certificata IPX5, ovvero è resistente ad acqua e polvere ma non è impermeabile, quindi non possiamo immergerla in acqua.

 

Batteria

Inateck dichiara un’autonomia di 15 ore per questa MercuryBox, ma come sempre la reale autonomia è inferiore.

Durante i nostri test siamo riusciti ad arrivare a 12/13 ore di autonomia ad un volume medio alto, niente male comunque.

La batteria da 1800 mAh fa il suo dovere.

 

Connettività

Inateck MercuryBox è dotata di Bluetooth 4.0 e durante i nostri test non abbiamo mai avuto problemi di collegamento.

La connessione bluetooth è buona fino a circa 10 metri, poi inizia ad essere incerta e saltellante, soprattutto se tra di noi e la cassa è presente qualche ostacolo.

Se invece vogliamo connettere la cassa a un dispositivo più datato privo di bluetooth o semplicemente non vogliamo consumare batteria del nostro smartphone e della cassa, possiamo utilizzare la connessione via cavo.

Dobbiamo semplicemente collegare il cavo da 3.5 mm alla cassa ed essa automaticamente passerà in “Aux mode”, così non appena collegheremo l’altra estremità del cavo al nostro dispositivo di riproduzione Inateck MercuryBox sarà pronta a riprodurre i brani.

Attenzione però!

Utilizzando la cassa con il cavo Aux (e quindi con lo sportellino in gomma laterale aperto) la cassa potrebbe rovinarsi se dell’acqua dovesse finire nella porta microUSB o nell’ingrasso del cavo Aux.

Quindi il nostro consiglio è di utilizzarla prevalentemente tramite connessione bluetooth se la cassa è in luoghi che possono essere raggiunti dall’acqua.

Prezzo

Su Amazon.it possiamo trovare Inateck MercuryBox a Non disponibile e a nostro parere, considerando la qualità costruttiva, i materiali utilizzati e la qualità sonora non è niente male.

Conclusioni

Inateck MercuryBox è un ottimo prodotto di design, con qualità costruttiva al top e di dimensioni tutto sommato contenute.

Possiamo addirittura metterla in tasca! In fin dei conti è poco più lunga di uno smartphone da 5/5.2 pollici.

In cosa non ci è piaciuta questa cassa bluetooth? Il suono risulta leggermente inscatolato e con medi troppo marcati, ma per il resto è veramente ottima.

Dobbiamo comunque tenere presente il prezzo: a meno di 50€ è difficile trovare un prodotto in alluminio, waterproff e con accessori di qualità!

Ottima idea di Inateck quella di fornire in confezione una custodia in pelle per la cassa.
Compra su Amazon.it

 

Scheda tecnica

  • Bluetooth: 4.0
  • Batteria: 1800mAh
  • Input ricarica: 5V/1A
  • Potenza: 10W (2 driver da 5W)
  • Livello impermeabilità: IPx5
  • Raggio Bluetooth: 10 m
  • Autonomia: 15 H

 

Pro e Contro

Pro: design, materiali, certificazione IPX5

Contro: suono sbilanciato sui medi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *